SPADONI&CANNONI

Free wargamers and Rules&Games


Non sei connesso Connettiti o registrati

Situazione napoleonico area nord-est

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 Situazione napoleonico area nord-est il Sab Ago 13, 2016 6:49 pm


Salve a tutti!

Dopo un po' di tempo ho deciso di riprendere in considerazione l'idea di calarmi nel wargame storico, e nello specifico nel periodo napoleonico. Tuttavia, prima di attivarmi seriamente in tal senso, mi piacerebbe avere qualche aggiornamento sulla situazione di tale periodo storico a livello di tornei e giocabilità. Infatti, sono al corrente dell'attività del gruppo di Gaeta, ma ovviamente non risulta molto fattibile spostarmi periodicamente dal Veneto al Lazio, mentre dalla mia area geografica non ho molte notizie.

Qualcuno potrebbe cortesemente illuminarmi su tale punto?

Ringrazio tutti in anticipo!

Vedere il profilo dell'utente

2 Re: Situazione napoleonico area nord-est il Ven Ago 19, 2016 5:34 pm

Saluti a Tutti, colgo l'occasione di rispondere a Sigfrid per fare un rapido punto su quello che accade al club a Gaeta.
Da anni cerchiamo un regolamento che possa sostituire Shako2, anche se ad alcuni membri non dispiace affatto tale "regolo"; quindi ci siamo buttati nell'ordine: Song drums & shako large battles (nato come skirmish, portato poi dall'autore a ricreare medi scontri, con tutte le magagne del caso) respinto dopo un anno; Lasalle, anche questo dopo alcuni mesi di gioco accantonato per le perdite che venivano recuperate facilmente e enorme efficacia delle artiglierie; breve apparizione di Blucher e le Feu sacree; il club ha spinto ora per Imperial Eagles, già utilizzato da oltre quattro mesi, ovviamente ha delle mancanze (campi di battaglia poco variegati, uniformità delle truppe nei valori di combattimento) ed è questo regolamento che porteremo  a Romagioca a settembre (domenica 18 se non erro), ma già stiamo pensando a Napoleon at War, di cui Imperial avrebbe dovuto essere una semplificazione,poichè rende almeno per le grandi nazioni le loro caratteristiche peculiari nel combattimento.
Aggiungendo che per fine settembre Michael Hopper proporrà, cartaceo, sei supplementi (campagna di Prussia 1806; campagna di Portogallo; campagna d'Italia 1809; Invasione della Baviera ad opera dell'Austria, Apern Essling, e Wagram) e che l'amore per Shako cova ancora nei cuori di  alcuni tra noi, Vi saluto
Fausto

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum