SPADONI&CANNONI

Free wargamers and Rules&Games


Non sei connesso Connettiti o registrati

Anticamente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 Anticamente il Gio Giu 09, 2011 10:20 am

Vedi il profilo dell'utente

2 Re: Anticamente il Ven Giu 10, 2011 6:19 am

Salve a tutti, mi chiamo Fabio Farneti e sono l'ideatore di Anticamente.
Vorrei ringraziare il gestore del Forum che mi ha dato la possibilità di parlarvi del mio regolamento (mettendomi a disposizione un'intera sezione Shocked ) e mi piacerebbe parlarvi un po' di questo regolamento.


Non voglio anticiparvi le meccaniche del gioco, visto che è scaricabile gratuitamente direttamente in lingua italiana e inglese dal sito web:

http://www.tridentebologna.it/regole_I.php

La prima cosa da dire su Anticamente è che è un wargame tridimensionale ad aree, ciò significa che tutte le difficoltà legate alla misurazione metrica, tipo la precisione degli spostamenti, la necessità di definire una posizione assoluta per misurazioni di distanza e linee di vista con relative discussioni vengono annullate.

La seconda cosa di cui vorrei parlarvi è il motivo per cui Anticamente è nato e perchè si è scelto l'approccio ad aree. Ho sentito sempre la necessità di giocare ad un vero wargame tridimensionale dove il campo da gioco rimanesse tridimensionale dall’inizio della partita sino alla fine. Ahimè tutto ciò che provavo alla fine risultava una grossa delusioni. Se apri un qualsiasi regolamento vi trovi delle foto bellissime, con campi di battaglia pieni di elementi scenici che ti fanno sognare e ti invogliano a provarlo. Poi quando passi dalle parole ai fatti, ti rendi conto che quelle sono foto fatte ad arte per rifilarti una fregatura. Spesso è impossibile giocare alcuni regolamenti con veri campi tridimensionali e di norma si accusa il giocatore che per vincere non vuole vedere la sua basetta che perde terreno perché scivola su di un dirupo o perché c’è il dubbio sulla linea di vista perché c’è un albero invadente. Anche le formazioni delle unità in campo assumono spesso delle forme irreali, forzatamente geometriche e regolari. Chi ha mai visto una carica di cavalleria in cui i cavalli riescono ad essere così allineati da superare le prestazioni di una gara di dressage. Oppure voi avete mai visto una disposizione manipolare di una legione romana su un campo da wargame? Immagino che la risposta sia No, perché così facendo si sarebbe compromessa la partita. In realtà la colpa non è del giocatore che si adatta a ciò che il regolamento gli consente di fare, ma proprio del regolamento. Per questo motivo ho iniziato a cercare un’idea alternativa che potesse conciliare l’estetica del wargame tridimensionale con la funzionalità del gioco. Dopo vari tentativi sono giunto ad ideare Anticamente che porta con se questa idea di gioco. Ovviamente le mie sono parole ma se volete potete verificare con le immagini dei tornei del Campionato Italiano (Blog dedicato ad Anticamente), ossia proprio la dove la parte agonistica prende il sopravvento e dove normalmente sui campi da gioco non viene messo nemmeno un panno verde perché anche quello potrebbe dare fastidio. Andate e guardate le immagini in modo da poter giudicare voi stessi.



L'ultima cosa che vorrei dirvi a proposito di Anticamente riguarda la sua filosofia. Ci sono regolamenti di gioco che mirano ad insegnare la storia, spiegandovi come le unità dovevano stare in formazione, come si disponevano come si muovevano, qual'era l'effetto di un'azione combinata tra tipologie di unità diverse ecc.. dandovi già il risultato dell'evento. Poi ci sono regolamenti che sperano di farvi capire il perchè certe cose succedevano, lasciandovi capire da soli i motivi per cui è meglio mantenere una certa foprmazione anzichè un'altra o affrontare certe tipologie di terreno con alcune unità invece che con altre.

Beh direi che per iniziare ho detto pure troppo e spero di non avevrvi annoiato. Sarò a vostra completa disposizione nel caso vogliate approfondire l'argomento Wink

Vedi il profilo dell'utente

3 Re: Anticamente il Ven Giu 10, 2011 10:26 am


Un benvenuto da parte mia e da parte di tutti
Non sta a me fare gli onori di casa ma credo di non sbagliarmi nel "da parte di tutti".
Non annoi sicuramente e non dici troppo (soprattutto per un chiaccherone come me).
Condivido la tua idea del cercare di mantenere il gioco "tridimensionale" ed evitare le formazioni da "parata", cosa a cui sto lavorando in maniera del tutto personale nell'imbasettatura in modo che si abbia la sensazione della confusione dello scontro. (non preoccuparti nessun regolamento nuovo o consigli sul tuo. Ci ho provato altre volte con vari regolamenti e con risultati deludenti e improbonibili).
Sono sempre alla fase di lettura di Anticamente per cui ora commenti o domande (al di la di quella che ti feci direttamente sulle army list ) non ne ho.
Mi fa piacere dire (cosa che non tu non fai credo per "pudore") che Anticamente è uno dei reg per tornei più conosciuti e giocati,anche all'estero.Molto di più di quanto appaia nonostante abbia quel carattere di reg che si muove in "sordina", timidamente.Figuriamoci con un adeguato supporto pubblicitario.
Lanciati pure nelle spiegazioni e innovazioni anche per noi che ne siamo all'oscuro.
Una parola tira l'altra (nel senso buono, non che si arriva alla rissa)
Ciao
Andrea

Vedi il profilo dell'utente

4 Re: Anticamente il Ven Giu 10, 2011 10:39 am

E invece sono sicuro che interesserebbe molto una spiegazione in maniera discorsiva senza eccessivi dettagli del funzionamento, della scala , dei rapporti , delle scelte, delle meccaniche che caratterizzano il gioco, questo per incuriosire gli ascoltatori e magari in un secondo momento approfondire con la lettura in toto del regolamento che a quanto vedo si presenta graficamente al di sopra degli standar.
Complimenti per la veste grafica.

E inoltre un benvenuto fra noi come giustamente ha anticipato Andrea.

Vedi il profilo dell'utente

5 Re: Anticamente il Ven Giu 10, 2011 10:56 am

Ciao Giglio

Effettivamente la veste grafica è da favola,stampata poi con stampante laser...
Anche questo denota un lavoro di carattere.
Ora vado al lavoro se non non posso comprare io soldatini.

Vedi il profilo dell'utente

6 Re: Anticamente il Sab Giu 11, 2011 4:48 pm

Grazie per l'accoglienza e per i complimenti. Abbiamo cercato di curare Anticamente in tutti i suoi aspetti, compreso quello grafico. Esistono già tantissimi regolamenti al mondo, molti dei quali molto validi, perciò visto che non ce lo ha ordinato il medico, mi sembra che il minimo che si possa fare sia quello di farlo bene Laughing

Diciamo che stiamo lavorando anche per diffonderlo. Mi lusinga ciò che ha detto Andrea, anche se forse ha un po' esagertao Razz . Sì, questo è il secondo anno che stiamo promuovendo il Campionato Italiano di Anticamente e siamo molto soddisfatti su come stanno andando le cose. Ci vuole tempo e pazienza ma i risultati stanno arrivando. Esistono molte diffidenze sul sistema ad aree, ma non c'è nulla di meglio di far toccare le persone con mano per fargli vedere che l'esagono non morde affraid



Ok, torniamo a noi e vediamo di dire qualcosa sulle meccaniche del gioco. Una caratteristica di Anticamente, contrariamente a quello che si potrebbe pensare per via degli esagoni, è l'indeterminazione del movimento delle unità. Le unità hanno la possibilità di Avanzare, Ruotare, Arretrare o eseguire una combinazione di questi tre movimenti. Ogni volta che si esegue uno di questi movimenti è necessario verificarne la riuscita mediante un test di Manovra. Il test si esegue sommando la Mobilità dell'unità (più alta è, peggio è Sad ) più la difficoltà della manovra che deve eseguire, più i modificatori dati dal terreno, più i modificatori per la presenza di altre unità. Ad ogni movimento successivo si deve sommare un ulteriore punto di difficoltà. Così, se ad esempio abbiamo un'unità con Mobilità 1 che vuole Avanzare (difficoltà della manovra = 0) in un esagono frontale di pianura (modificatore del terreno = 0), senza unità amiche o nemiche nelle vicinanze che possono intralciare il movimento (modificatore = 0), otteniamo una difficoltà complessiva di 1+0+0+0=1. Se lanciando 1D6 ottenete un valore di 1 o più il test è passato e potete avanzare nell'esagono di destinazione. Se ora volete avanzare di un altro esagono (supponendo che tutte le condizioni precedenti si mantengono uguali) dovrete aggiungere alla difficoltà precedente un ulteriore +1, quindi il nuovo valore da battere sarà 2 o più sempre con 1D6. Un ulteriore avanzata diventerebbe 3 o più e così via. Quindi se teoricamente vi è permesso di muovervi sino a 3 esagoni, ciò non vuol dire che possa avvenire con sicurezza. Fate attenzione a muovervi con troppa disinvoltura, potreste fermarvi là dove non avreste voluto o non raggiungere il nemico in mischia o ancor peggio, raggiungerlo da disorganizzati Twisted Evil

Il procedimento sembra complicato, ma dopo i primi test tutto diventerà più semplice e lineare. Potrebbe anche dare l'impressione di dover fare molti test, ma anche questo non è vero. Quasi tutte le unità hanno Mobilità di 0 o 1, con velocità di 2 esagoni quindi il primo test risulta quasi sempre automatico e per alcune pure il secondo.

Ok, me lo avete chiesto voi di dire qualcosa in più Very Happy, spero di non avervi fatto troppo Sleep

Vedi il profilo dell'utente

7 Re: Anticamente il Sab Giu 11, 2011 6:43 pm


Ok lo ammetto mi sono lasciato prendere dall'entusiasmo senile.
Forse ho un po esagerato, avevo anche letto della tua intervista sul blog di Grandscale (mi sembra che abbia questo nome)
Diciamo così. Dato che è nato per e con i 10mm dopo Historical Warmaster, Anticamente è il più giocato.

Effettivamente spilluzzicando con le regole di movimento,"coprire " le distanze d'esagono evita gli aggiustamenti "tattici" e sicuramente i litigi.
E' altrettanto vero che una associazione esagonato con boardgame forse aumenta la diffidenza. Va provato,indubbiamente.
Una facilitazione comunque dovrebbe venire dalla superficie del campo di gioco e dal numero di figure totale che a conti fatti permette anche a chi non partecipa a tornei (consideriamo che molti non li sopportano) di creare più situazioni e eventi bellici un numero maggiore di eserciti e consequente sperimantazione delle tattiche e strategie.

Vedi il profilo dell'utente

8 Re: Anticamente il Dom Giu 12, 2011 7:45 am

Andrea Pagni ha scritto
Ok lo ammetto mi sono lasciato prendere dall'entusiasmo senile.
Forse ho un po esagerato, avevo anche letto della tua intervista sul blog di Grandscale (mi sembra che abbia questo nome)
Diciamo così. Dato che è nato per e con i 10mm dopo Historical Warmaster, Anticamente è il più giocato.


Anche tu Laughing . Non sapevo Jason fosse così seguito. Ovviamente mi fa piacere per lui e a dirla tutta e sinceramente anche un po' per il mio senso narcisistico flower

Beh se prendi il binomio Wargame storico associato al 10mm, probabilmente potrebbe anche essere il secondo regolamento.

Andrea Pagni ha scritto
Effettivamente spilluzzicando con le regole di movimento,"coprire " le distanze d'esagono evita gli aggiustamenti "tattici" e sicuramente i litigi.
E' altrettanto vero che una associazione esagonato con boardgame forse aumenta la diffidenza. Va provato,indubbiamente.
Una facilitazione comunque dovrebbe venire dalla superficie del campo di gioco e dal numero di figure totale che a conti fatti permette anche a chi non partecipa a tornei (consideriamo che molti non li sopportano) di creare più situazioni e eventi bellici un numero maggiore di eserciti e consequente sperimantazione delle tattiche e strategie.


Credo che a prescindere dagli scopi e dalla finalità per cui un ideatore di regolamenti realizzi la sua creazione, il regolamento prende poi la via che vuole. Molti scrivono regolamenti pensando che saranno perfetti per i circuiti torneistici e poi non li fila nessuno. Altri fanno la cosa inversa e alla fine vengono usati solo in torneo. Diciamo che ci sono caratteristiche associate ai regolamenti che li rendono più adatti per l'una o l'altra cosa. Alla fine l'ultima parola rimane sempre quella del nostro maggiore critico, ossia l'utente finale.

Anticamente per il fatto che rimuove ogni fonte di discussione si presta molto bene ai tornei, però non vuole dire che sia buono solo per quelli. Ritengo che le sue meccaniche lo portino ad essere un'ottima fonte di analisi storica. Ovviamente è solo la mia opinione Wink

Come si fa a quotare?

Vedi il profilo dell'utente

9 Re: Anticamente il Lun Giu 13, 2011 9:40 pm

scusa Fabio.
Cosa intendi per "come si fa a quotare ?"
Avevo scritto qualcosa in risposta ma che poi ho cancellato perchè doveva essere copletamente fuori strada.

Vedi il profilo dell'utente

10 Re: Anticamente il Mer Giu 15, 2011 8:02 am

Holla, Together,

the first look on this game could be nice. I like games with hexagon fields. There often annoying measuring and stupid discussions (I hit your HC - no, because it stand a millimeter too far away) are redundantly. As far as I see, everything is appropriate for 10 mm figures. If it is playable with larger figures, 20mm per example, of the playing field raster, the hexagons must be big enough, then I became superior a rule purchase!

Vedi il profilo dell'utente

11 Re: Anticamente il Mer Giu 15, 2011 9:58 pm

- Hola Hunnwolf !

- Here there is an enterwiew to Tridente about TB line and Anticamente.

- http://grandscalewargaming.blogspot.com/

Vedi il profilo dell'utente

12 ANTICAMENTE and larger miniatures il Gio Giu 16, 2011 4:05 pm

Hi,
I am Fabrizio and I am part of the ANTICAMENTE project as I may claim myself as one of the main playtesters and a sort of coordinator of the others. I also participate to the Italian championship in 2010 and 2011.
Fabio Farneti is on vacation so I will try to answer in his place…

ANTICAMENTE could be played with miniatures larger than 10mm and you will not need any changes as long as you have room on your table to enlarge your hex. If you want to play it on your kitchen table (as I do) using standard ANTICAMENTE hex, keep in mind that one of the key concept of the game is the "massing limit rule" (how many unit you may fit in a hex), so probably you should reduce the massing limit for each type of terrain. If you choose this way keep in mind another key concept of the game "quantity is often better than quality" so there could be a little risk of unbalance the game in favor of high quality units…

Fabrizio

PS the picture above shows my victorious Mongols army Laughing

Vedi il profilo dell'utente

13 Re: Anticamente il Sab Giu 18, 2011 9:44 am

Cari amici,
Fabio & Fabrizio
da quest'articolo su D&P n. 28 - Anno VII - Inverno 2006-2007 scratch

a quest'intervista cheers
http://grandscalewargaming.blogspot.com/
... ne avete fatta di strada!!!!! affraid affraid

BRAVI, COMPLIMENTI PER IL LAVORO FIN QUI SVOLTO E ... ... CONTINUATE COSI'!!!!!!!! sunny flower sunny

Vedi il profilo dell'utente http://www.armatitalia.weebly.com

14 Re: Anticamente il Sab Giu 18, 2011 11:44 am


- non per rivendicare onorificenze ante marcia Very Happy ma eccolo fotografato in quel di Creazzo nel marzo del 2008.




http://www.trivenetoludico.net/forumarchive/viewtopic.php?t=144

Vedi il profilo dell'utente

15 Re: Anticamente il Sab Giu 18, 2011 5:10 pm

Beh!... la strada la fatta tutta Fabio con il suo impegno e il suo entusiasmo... io gli ho offerto la mia amicizia e poco più...

Fabrizio


PS Bella foto Talbot... dal 2008 ad oggi ANTICAMENTE ne ha fatta davvero molta di strada, scusate... di esagoni

Vedi il profilo dell'utente

16 Re: Anticamente il Mar Giu 21, 2011 10:19 pm

Sono tornato ieri da un po' di ferie e dopo aver letto questi interventi mi è presa un po' di "saudade" Razz

Ehh, in effetti ne è passata di acqua sotto ai ponti dalla prima pietra, o meglio dal primo esagono Very Happy

Però c'è ancora molto da fare, ma alla fine siamo qua proprio per questo Wink
Stiamo preparando anche un'altra cosa... ma questa è una sorpresa What a Face

Mi fa piacere vedere che anche Bizzio si è unito al gruppo.

Hi Hunwolf, I just come back from London. I'm very glad for your opinion on the area system.
The answer that gave you Bizzio was good. Warmaster was written for 10 or 6mm but I know that a lot of people play with it in 1/72 or 15mm scale. Many Rules suggets the scale, but there aren't a realy reasons to use a kind of scale, because that is important are the dimensions of the bases. You can say the same thing for Anticamente, but in this case the dimension of the base are different to the most Rules, in fact you have 2cm wide (and not 4cm like DBX). This for reasons of space (see above about Bizzio) and for ensure you the massing required. In Anticamente is very, very important the number of units more than the power units.

If you have some question I'm here for you and for all that fell the necessity to be clear the Anticamente rules. Excuse me for my bad english Embarassed


Ciao Hunwolf, sono appena tornato da Londra. Sono molto compiaciuto per la tua opinione sui sistemi ad area.
la risposta che ti ha dato Bizzio è buona. Warmaster è stato scritto per i 10 e 6mm ma so che molta gente lo gioca con le scale in 1/72 o 15mm. Molti regolamenti suggeriscono the scale, ma non c'è un reale motivo per usare un tipo di scala, perchè ciò che è importante sono le dimensioni delle basette. Potresti dire la stessa cosa per Anticamente, ma in questo caso hai un fronte di 2cm di larghezza (e non 4cm come nei sistemi DBX). Questo per motivi di spazio (vedi sopra la risposta di Bizzio) e per assicurarti l'ammassamento richiesto. In Anticamente è molto, molto importante il numero delle unità piuttosto della loro forza.

Se hai altre domande sono qui per te e per tutti coloro che sentono la necessità di chiarire le regole di Anticamente. Scusami per il mio cattivo inglese Embarassed


per quotare intendo ripetere una parte o tutto un post di un'altra persona ponendolo tra due linee per fare capire che lo ha scritto qualcun altro

Vedi il profilo dell'utente

17 Re: Anticamente il Gio Giu 23, 2011 8:09 pm

- Ecco altre foto di Anticamente, prese a Bologna nel 2009



- la battle di Liegnitz:





- cyclops

Vedi il profilo dell'utente

18 Re: Anticamente il Gio Giu 23, 2011 8:51 pm

A onor del vero, la prima immagine è un campo esagonato realizzato dai ragazzi del Rione Rosso, ma il regolamento proposto era Impetus. Alla fine un campo esagonato può essere impiegato sia per sistemi ad aree che per sistemi metrici.

I campi che ho realizzato personalmente sino ad ora non sono particolarmente elaborati, anche se ho sempre cercato di curarli abbastanza e di proprorre comunque sempre soluzioni diverse. Ultimamente sto cominciando a pensare a qualcosa di più... beh per ora diciamo "più" Very Happy

Vedi il profilo dell'utente

19 Re: Anticamente il Dom Giu 26, 2011 10:36 am

Hi, friends!

yesterday I had downloaded the rules. In the next week I will read it. I hope I can use the rules as a connection to or combination with the rules for ARMAGEDDON. Naturally I am also interested in, as Anticamente on its own functions. The combination of units on bases and hexagons is a great idea.
I think, I will test a variation it with 5cm-hexagons for 15mm Figures.

Vedi il profilo dell'utente

20 Re: Anticamente il Dom Giu 26, 2011 3:12 pm

yesterday I had downloaded the rules. In the next week I will read it. I hope I can use the rules as a connection to or combination with the rules for ARMAGEDDON. Naturally I am also interested in, as Anticamente on its own functions. The combination of units on bases and hexagons is a great idea.
I think, I will test a variation it with 5cm-hexagons for 15mm Figures.

I'm very happy. I hope that you confirm your impression on Anticamente even after the study of the rules.

Please, will you send me the result of your test? I'm very curios Laughing


Sono molto contento. Spero che tu possa confermare le tue impressioni su Anticamente anche dopo aver studiato le regole.

Per favore, mi manderesti i risultati dei tuoi test? Sono molto curioso Laughing

Vedi il profilo dell'utente

21 Re: Anticamente il Gio Giu 30, 2011 6:56 pm

Hi guys,
the range of the armylists is very small. Only medieval armies, no ancients or older. must they be bought?

Vedi il profilo dell'utente

22 Re: Anticamente il Ven Lug 01, 2011 8:34 am

No, nothing to buy, it's just that we are a little back with the work Sleep
We have already developed two Armies Lists for the Middle Ages and published the previewed on Blog

http://www.tridentebologna.it/blog-english/?p=190

We are also preparing the lists for the Punic Wars. We will try to make them available even not yet final as soon as possible.
The problem is that I want to avoid the issue of lists that are constantly changing due to continuous change in order to obtain the best setting.


No, niente da comprare, è solo che siamo un po' indietro con i lavori Sleep
Abbiamo già sviluppato altri due Armies Lists per il medioevo e prepubblicati sul Blog

http://www.tridentebologna.it/blog-english/?p=190

Inoltre stiamo preparando le liste per le Guerre Puniche. Cercheremo di renderle disponibili anche se in maniera ancora non definitiva il prima possibile.
Il problema è che vorrei evitare di emettere delle liste che cambiano in continuazione a causa di continue variazioni per ottenere il setting migliore

Vedi il profilo dell'utente

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum