SPADONI&CANNONI

Free wargamers and Rules&Games


Non sei connesso Connettiti o registrati

Vive l'empereure e Vive l'empereure 3d

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 Vive l'empereure e Vive l'empereure 3d il Mer Mar 09, 2011 5:54 pm



Al club Sopadoni e cannoni ci capita spesso di utilizzare questo simpatico e intrigante gioco gestito con le carte per serate napoleoniche sia in board sia in 3d.




Visualizza il profilo

2 Regole opzionali dell'autore il Ven Mar 11, 2011 10:28 pm

Giogames

Regole Opzionali x advVLE: caldamente consigliate!
Ragazzi,
per me è motivo di grande soddisfazione venire a conoscenza che ANCHE nel Belpaese "Vive l'Empereur" è giocato ed apprezzato.
VLE è nato come boardgame grande-tattico da giocare in una serata occupando uno spazio limitato, come potrebbe essere un normale tavolo da cucina.
In questi anni ho avuto modo di vedere lo sviluppo tridimensionale di appassionati in giro per il mondo che utilizzano campi di battaglia con esagoni in 3d e miniature 1:72 o 15mm.
Nella seconda edizione (2004), era presente anche una versione per il 3d. Era ed è una possibilità per gustarsi il gioco...e così dovrà essere sempre considerato: semplicemente e solamente un gioco!
Da tempo sono in vigore delle regole opzionali che Vi consiglio. Per comodità le ho copiate/incollate dal sito.
Provatele e fatemi sapere...
Grazie di cuore. Mi avete "allietato" la giornata.
Con affetto
giovanni crippa


REGOLE OPZIONALI

6.1 Movimento attraverso le unità di Artiglieria
Durante il movimento, le unità di artiglieria possono essere attraversate da unità di fanteria, cavalleria e generali. Alla fine del movimento SOLO 1 unità ed eventualmente 1 generale possono essere presenti nell'esagono..

12.1 Rally
Se il Generale é aggregato all’unità che esegue il tentativo di rally, si “recupera” una (1) perdita ANCHE con ogni risultato del Generale (icona bianca), lanciato coi dadi.
Al massimo si possono recuperare 2 p.ti disordine per tentativo.

15.0 Morale
Le unità una volta raggiunto il numero di perdite stabilito (4 per le unità di fanteria, 3 per le unità di artiglieria o cavalleria), verranno rimosse dal tavolo SOLO SE non supereranno un test di morale.
Applicare le seguenti formule:

Fanteria: Valore di Fuoco (VF) -4 = valore di Morale
se 1d10 > valore di Morale = ROTTA
Esempio: un’unità di fanteria francese (VF9), subisce 4 perdite.
9 -4 = 5. Se il tiro del d10 é 6 o +, l’unità viene rimossa dalla mappa.

Cavalleria: VF:2 -3 = valore di Morale
se 1d10 > valore di Morale = ROTTA
Esempio: un’unità di Cavalleria media (VF12), subisce 3 perdite.
12:2=6 -3 = 3. Se il tiro del d10 é 4 o +, l’unità viene rimossa dalla mappa.

Artiglieria: 6 (Valore base) -3 = valore di Morale: 3
se 1d10 > valore di Morale = ROTTA
Esempio: un’unità di Artiglieria (VB6), subisce 3 perdite.
6 -3 = 3. Se il tiro del d10 é 4 o +, l’unità viene rimossa dalla mappa.
Eccezione: Se un’artiglieria subisce la 3° perdita quando viene caricata dalla cavalleria, rimuovere l’unità dalla mappa senza effettuare il test di morale.

Se l’unità passa il test di morale rimane nella stessa posizione.
L’unità successivamente, se attivata, potrà ritirarsi.
Quando un’unità che ha passato precedentemente il test, subirà un ulteriore perdita (il 5° per la fanteria, il 4° per artiglieria e cavalleria), verrà automaticamente rimossa dalla mappa.
Unità che hanno passato il test possono provare a recuperare le perdite con il rally.

Importante: Se il risultato di perdite inflitte supera il valore prestabilito per il test, l’unità viene immediatamente rimossa dal tavolo.
Esempio: un’unità di Fanteria con 3 perdite subisce ulteriori 2 perdite, rimuoverla immediatamente dalla mappa.

Visualizza il profilo

3 advVLE in multiplayers il Gio Gen 05, 2012 11:27 am

Su invito di Maurizio...

Al Wargames Club Lecco abbiamo provato a giocarlo fino a 8 giocatori (4 x parte).
La mappa esagonata deve essere grande almeno il doppio (140x100cm - vedi link http://www.wargamesclublecco.it/WGCL/index.php?perid=308), oppure (se in 3d), un tavolo di (minimo) 180x120cm

1 giocatore impersona il Comandante in capo e gestisce le carte.
Gli altri 3 gestiscono un settore ciascuno (se 3 giocatori per parte, il CiC gestisce le carte ed il settore centrale).
modifiche:
Il CiC dovrà pianificare 2 carte alla volta, quindi prima che si inizia un round, si sceglierà la carta successiva che si vorrà giocare (ovviamente non verrà svelata).
Una volta giocata la carta, il generale del settore attivato agirà come desidera. Consiglio un tempo limite per scegliere l’unità da attivare (15”).
Se il settore non è adiacente (dx vs sx - centro vs centro - sx vs dx), invece di attivare un'unità ciascuno alternandosi, per velocizzare il gioco entrambi potrebbero svolgere le attivazioni e la risoluzione dei combattimenti coinvolgendo quindi 4 giocatori contemporaneamente.

Con questo sistema la catena di comando è ben simulata e le situazioni (e litigate) in ogni fazione esilaranti.

Caldamente consigliate le regole opzionali.

PS: In passato avevamo provato anche a suddividere ogni settore in tre ulteriori zone con un mazzo di carte per settore, ma la soluzione indicata sopra è sempre stata la nostra preferita... più coinvolgente, più funzionale e (soprattutto) più divertente.
fatemi sapere.
saluti a tutti

Visualizza il profilo

Contenuto sponsorizzato


Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum