SPADONI&CANNONI

Free wargamers and Rules&Games


Non sei connesso Connettiti o registrati

Drums and Shakos Grandi Battaglie LARGE BATTLES

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

- Ho nelle mani, study fresca di stampa, attinta alla Fonte ternana, l’edizione italiana di Song of Drums and Shakos LARGE BATTLES (LB), ossia l’evoluzione dallo skirmish per battaglie a livello di divisione/Brigata/Battaglione di Sergio Laliscia della GANESHA.



- All’ inizio del manuale (41 pag. in carta lucida e illustrazioni) vengono indicate una ventina di battaglie dell’ epoca napoleonica ( 1805 1015 ) che stanno fra i 5000 e 10.000 uomini e quindi richiedono una scala tale che venga messo in evidenza il battaglione ed i movimenti all’ interno del Reggimento / Brigata.

- In sostanza aspettiamoci di giocare battaglie con 1 Divisione, composta da 2 / 4 Brigate ed una piccola Riserva sotto il controllo del CiC.

- La rappresentazione delle Unità è fissa, per cui un Btg di Fant. sarà su 4 basette, un Regg. Di Cav. su 2 una batteria di art. su 2.

- le basette possono esser quelle di qualunque Reg. purché il fronte sia maggiore della profondità, i fronti delle 3 armi siano uguali, ed entrambi i giocatori usino lo stesso imbasettamento.

- Come in tutti i giochi GANESHA, le distanze si misurano con Regoli ( qui 4 ) di diverse distanze: Lunga, Media, Corta e Molto Corta. Inoltre, altra costante del sistema, tutte le Unità hanno valori di Qualità ( Q ) per le attivazioni e test vari e di Combattimento ( C ) una componente oer la risoluzione dei, appunto, Combattimenti. Vengono introdotti in LB anche i Dadi di Combattimento ( DC ) che sono il fulcro della risoluzione dei combattimenti e dei tiri.

- Anche in LB ci sono i tre dadi per attivare: il giocatore in fase ne può tirare 1 o 2 o 3 contro la Q dell’ Unità, ma qui c’è una interessante innovazione: nel caso di fallimento di 2 o 3 dadi, non si perde la mano ma 1) quella Unità testata conclude le sue azioni e, 2) il giocatore avversario può tentare di attivare una sua Unità per lo stesso numero di dadi, per reagire, appunto alle azioni che vedeva profilarsi dall’ altra parte....molto realistico ed una buona resa dell’ effetto di continua interazione fra i due fronti. Soltanto quando tutte le unità di un Lato avranno tentato le proprie Attivazioni, allora ci sarà il “ turnover “ ossia l’azione passerà all’ altro giocatore. Naturalmente, per accelerare e permettere ovvi movimenti en masse, sono possibili Attivazioni di Gruppo. ( sperando che riescano )

- Il movimento ed i Cambi di Formazione sono determinati da quanti Successi si sono conseguiti nel tiro di Q, con riduzioni e penalità a seconda del tipo di terreno e Formazione dell’ Unità.

- Tiro: In sostanza, si comparano i DC – ottenuti secondo tabella - di entrambi i lati, si mettono in ordine decrescente si confrontano i primi 3 dadi ( dado su dado ) e si vede quanti colpì sono stati messi a segno e su chi. In caso di pareggi si prendono gli altri dadi oltre i primi 3 Nel caso dei Tiri, i Risultati negativi non si applicano al tiratore. Il sistema è veloce, “ spalma “ su un certo numero di dadi il risultato, quindi è statisticamente “ onesto” tende ovviamente a premiare chi ha più dadi, ma i risultati sono ottenuti dal primo, dal secondo e dal terzo dado, ed allora possono esserci sorprese e delusioni....

- Anche il Combattimento usa lo stesso sistema – le Attivazioni ottenute possono esser usate per ottenere altri DC, e vien suddiviso in due Fasi: L’ Approccio ed il Contatto di Combattimento vero e proprio.

- Nell’ Approccio su usa lo stesso sistema di tiri comparati di dadi ma per infliggere perdite si usa solo il Primo dado, il secondo ed il terzo si convertono in Azioni utili per il successivo Combattimento,

- Combattimento : di nuovo si ritirano i DC ed il primo dado determina il Vincitore, il secondo le Perdite del Contatto, il terzo le perdite dell’ Inseguimento. Veloce, realistico, equilibrato ! Twisted Evil

- Poi naturalmente ci sono regole per le Ritirate, il Richiamo della Cav. i Movimenti e Combattimenti in Centri abitati, lo schieramento delle Truppe sul Campo di Battaglie, Grandi Batterie, le Condizioni di Vittoria, per la creazione di battaglie amichevoli a punti, per la riproduzione di battaglie storiche etc etc ....
- Da notare inoltre che una ventina di Regole Speciali caratterizzano con Bonus e Malus i vari tipi di truppe, secondo nazionalità addestramento, motivazione dottrine tattiche.

- Sono anche offerti 3 scenari ( 2 ipotetici ed uno storico ( Battaglia di Retshow 1813 ), gli Ordini di Battaglia per alcune “ Divisioni Tipo “ delle principali Nazioni e le conversioni per alzare il livello degli scontri fino a Corpo di armata.

- per venirne in possesso: Very Happy

- http://www.ganeshagames.net/index.php?cPath=1_7

- il blog dell'Autore:

- http://drumsandshakos.blogspot.com/

- e la mailingpost di Yahoo per LARGE BATTLES ed altri giochi dell'Autore, - IN ITALIANO ! - che è già molto attiva.

http://it.groups.yahoo.com/group/drums_shakosITA/

- in few days English Edition ready !

Vedere il profilo dell'utente
A Lucca l'ho seguito con interesse.....quando lo testerai?

Vedere il profilo dell'utente
- testato con Robur SDS LB: purtroppo non avevamo un panno verde affraid e fare foto di una tovaglia da cucina non ce la siamo sentita, quindi le foto per sta volta non ci sono No No

- lo scenario era il classico AUT in collina con Cannone e un po' di CAV, 3 Btg French in attacco:

- abbiamo constatata l'efficacia ed il realismo ( si rischia un bel colpo di Art. durante il proprio turno, ed es.) del passare la mano - anzi il Dado di Attivazione - al nemico in caso di 1 fallimento di Attivazione dei propri, e sopratutto

- il realismo e la duttilità del sistema di Approccio (che simula i risultati del tiro) e contatto (la mischia vera e propria).

- infatti, a correzione di quanto si poteva capire dalla presentazione, Approccio e Contatto avvengono uno dopo l'altro: non c'è una fase indipendente del Tiro ( il Far Fighting lo fanno solo i Cannoni )

- il sistema di tirare tanti dadi, di comparare i primi 3 - corretti a parità dai successivi - fa risolvere i Combat. in modo veloce e soddisfacente sia per la giocabilità che per la verosimiglianza dei risultati.

- quanto prima, speriamo, altre prove e stavolta con foto cruente Twisted Evil

Vedere il profilo dell'utente
salve a tutti è la prima volta che scrivo sul vostro forum quindi ne approfitto per salutare tutti gli utenti. dopo aver letto il regolamento drums and shakos grandi battaglie con il mio collega di wargames zenith lo abbiamo provato qualche giorno fà. le nostre impressioni sono state molto positive le meccaniche per risolvere i combattimenti sono semplici e tutto scorre velocemente. sicuramente lo riproveremo al piu' presto magari con piu' unita'. per concludere faccio i complimenti agli autori del regolamento. salute a tutti ney73.

Vedere il profilo dell'utente

- saluti anche a voi, Ney e Zenith !

- mi / ci fa piacere che questo regolamento - come gli altri della GANESHA - ottenga successo e riceva consensi Very Happy

-
lo abbiamo provato

- e dove lo avete provato, Laughing di dove siete ?

- Io sono di Trieste, ed il gruppo SPADONI & CANNONI alligna diffuso per il Triveneto, e non solo ! .....

- Ciao,

- Talbot

Vedere il profilo dell'utente
lo abbiamo provato in casa. nella nostra sede si rischiava il congelamento. facciamo parte della luridoteca latina io pero' sono di nettuno. fà piacere anche a me che un regolamento made in italy sia preso in forte considerazione dai wargamer napoleonici.lo riproveremo al più presto sicuramente per non dimenticare cio' che abbiamo appreso in settimana. un salutone a tutti ney73.

Vedere il profilo dell'utente

-
facciamo parte della luridoteca latina

- allora salutami gualty, zidarich e pecchia...sono venuto a giocare a latina per 2 natali di seguito, questo anno ho saltato... Embarassed Embarassed ; magari ci siamo già conosciuti.

- ciao !

Vedere il profilo dell'utente
te li saluto sicuramente. non ti conosco personalmente,se ci dovesse èssere un giorno un'opportunità mi farebbe molto piacere. aspetto con ansia il mio piccolo terremoto di tre anni cresca un pò per avere tempo di partecipare a qualche manifestazione finalmente. salute a tutti ney73.

Vedere il profilo dell'utente
Viseguo con interesse e ansia.....ripeto che l'ho visto in azione a Lucca e mi ha favorevolmente colpito....dai Talbot sotto con le tovaglie e con le prove,dopo Napoleons Battles dici che con questo rules facciamo un altro centro?? What a Face

C'è pure in Italiano??

Vedere il profilo dell'utente
riprovato ieri sera il suddetto regolamento. veramente ben fatto anche se essendo la seconda volta che lo testavamo abbiamo passato un po' di tempo a risfogliare il regolamento (capite cosa intendo). giocandolo ci si accorge che i meccanismi risultano a storici e giocabili allo stesso tempo . da riprovare sicuramento. per talbot gualtiero e zidarich contraccambiano i saluti il pecchia non c'era. il regolamento è scritto in italiano e tra liste scenari ecc è lungo una 40 di pagine.salute a tutti ney73.

Vedere il profilo dell'utente

- Sì, è USCITA PRIMA LA VERSIONE ITALIANA, STAVOLTA poi quella ingliss......e sta trovando anche molti consensi anche nel mondo inglese.

- è un Reg. su cui credo conviene investire: ha dispositivi di gioco veramente inediti ed efficaci.

Vedere il profilo dell'utente
Very Happy Inedito ed efficace sono definizioni di un regolamento che mi piacciono e che perseguo Very Happy

Vedere il profilo dell'utente

- sarà giocato a LUDICA a Roma 11 febbraio e molto probabilmente sarà presente l'Autore.


- http://www.ludica.it/roma/

Vedere il profilo dell'utente
sembra molto interessante.
sono un giocatore , molto soddisfatto , di SDS e non vedo l'ora di provare anche large battles.
Se non riuscirò a vedere una demo ad audehistorica o a milano wargames finirò per comprare il regolamento e farmi la demo col mio abituale avversario per il napoleonico.
per ora stiamo testando black powder coi 6mm.
la cosa che mi lascia perplesso è che le nostre basette hanno fronte e profondità uguali. si riuscirà lo stesso a giocare con unità su basette quadrate?

Vedere il profilo dell'utente http://picasaweb.google.com/littlebattlefield
- io ci sto provando con le apparentemente impossibili basette di Napoleon's Battles:

......... le Fanterie hanno.. 3/4" x 1"

............le Leggere hanno 1" x 1"

....................le Cav... 1" x 2"

....................le Art... 1.5" x 1"

- ho visto che 3 basette in linea della Cav. coincidono con 4 basette della fantazza in linea, e poi mettendo 2 basette davanti ed 1 dietro posso fare la Cav. in Colonna....quindi ci si può arrangiare. Le 4 basettte dei Leggeri sporgeranno un poco rispetto alla Linea di Fanteria, ma si può sopravvivere.

- buon gioco Basketball

Vedere il profilo dell'utente
noi abbiamo basettato la fanteria in 6mm su basette da 2 cm x 2 cm e la cavalleria ( e artiglieria ) su basette da 2,5cm x 2,5 cm.
appena riuscirò a procurarmi il regolamento vedrò come riuscire a giocare con le unità che abbiamo pronte.

Vedere il profilo dell'utente http://picasaweb.google.com/littlebattlefield
- Pronti gli eserciti ( Francesi vs Austriaci..): un divisione su 2 brigate con riserva per parte: molto più numerosi gli Aut., ma con truppe inesperte, di meno, ma con truppe veterane i Francesi:



- incontro previsto in quel di Caorle, in luglio....





Vedere il profilo dell'utente
Appena comperato.....non vedo l'ora di leggerlo.

Vedere il profilo dell'utente

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum