SPADONI&CANNONI

Free wargamers and Rules&Games


Non sei connesso Connettiti o registrati

La battaglia di Zama - 202 a.C.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 La battaglia di Zama - 202 a.C. il Mar Ott 23, 2012 9:20 am

COMING SOON




elephant elephant elephant elephant elephant elephant elephant elephant

Vedere il profilo dell'utente http://www.armatitalia.weebly.com

2 Re: La battaglia di Zama - 202 a.C. il Gio Ott 25, 2012 3:57 pm

Da Hadrumentum, Annibale marciò con la sua armata verso un posto chiamato Zama “… una città che sorge a circa 5 giorni di marcia a Ovest di Cartagine …” (XV, 5, 3 Polibio)
Nella Tunisia dell’antichità c’erano cinque luoghi chiamati Zama, ma quello a cui si riferisce Polibio è stato individuato nei pressi di una città che si trova a Seba Biar a circa 13 km ad Est di Zanfour.
Il primo giorno si ricorda per l’incontro tra i due condottieri e il loro famoso colloquio.
Ma all’alba del secondo giorno i due eserciti si disposero per la battaglia.

Annibale Barca poteva contare su circa 36.000 fanti, 4.000 cavalieri e circa 80 elefanti
(Polibio XV, 3, 6; 11, 1; 14, 9)
Schierò elefanti e fanteria leggera sul fronte.
In prima linea i mercenari con al fianco sinistro la cavalleria numida e su quello destro la cavalleria cartaginese; una seconda linea era formata da leve puniche e/o africane; qualche passo più indietro sistemò i suoi veterani.
(alcune fonti parlano anche di circa 4.000 macedoni venuti in suo soccorso contro l’oppressore romano, ma in questa ricostruzione non ne terremo conto!)

Publio Cornelio Scipione comandava 23.000 fanti che comprendevano le due legioni esiliate in Sicilia, composte dai sopravvissuti di Canne, ora chiamate V e VI legione, due alee italiche e circa 1.500 cavalieri.
L’alleato Massinissa “offrì” circa 6.000 fanti e 4.000 cavalieri
(Polibio XV, 5, 12; Tito Livio, XXX, 29, 4)
Tipico lo schieramento romano:
Hastati in prima linea con a sinistra la cavalleria romana/italica e a destra i numidi di Massinissa
Principes in seconda e Triarii in terza linea.
(alcune fonti riportano la presenza di circa 900 fanti e 600 cavalieri facenti parti delle tribù berbere, ma in questa ricostruzione non ne terremo conto!)

L’immagine seguente riproduce la fase iniziale della battaglia:


Molti concordano che l’esito della battaglia di Zama cambiò il corso della storia mondiale.
Polibio (XV, 9, 2) afferma che:
“ … i Cartaginesi combattevano per la propria sopravvivenza e per il possesso dell’Africa, i Romani per l’impero e la sovranità universale …”

Vedere il profilo dell'utente http://www.armatitalia.weebly.com

3 Re: La battaglia di Zama - 202 a.C. il Dom Ott 28, 2012 9:49 am

bravo Gianni e appena mi arrivano gli alberelli (ne ho ordinati 100) azzardo Teutoburgo Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil

Vedere il profilo dell'utente

4 Re: La battaglia di Zama - 202 a.C. il Mer Ott 31, 2012 2:25 pm

Giusto per rimanere in tema ... ... uno splendido lavoro di ANDREA MINIATURES:

SG-S18
Carthaginian War Elephant Down
Zama, 202 BC
METAL-RESIN
54 MM



Vedere il profilo dell'utente http://www.armatitalia.weebly.com

5 Re: La battaglia di Zama - 202 a.C. il Mer Nov 07, 2012 4:55 pm

L’idea della ricostruzione della battaglia di Zama è quella di poterla giocare con due regolamenti diversi:
ARMATI 2nd Edition
e MAGNA ACIES
con schieramenti “rigorosamente” storici dei due eserciti … … il resto (dopo) lo farà la strategia dei comandanti e la fortuna al dado!!!

SCALA:
1 a 2500 (1cm = 25 m)
DURATA:
15 turni di gioco
CONDIZIONI DI VITTORIA:
vince chi per primo arriva ad infliggere il 50% delle perdite al nemico, conteggiate sul numero degli effettivi schierati e non sulle basette e/o unità


ARMY LIST
(per regolamento ARMATI 2nd Edition)
1 miniatura = 100 uomini

CARTAGINESI
H5 - L4 - BP13 - Init. 5
345 punti (CORE+Bonus units)

5- WB* Celts 5[1]3 +1 - Various/Swords
5- FT* Citizen 6[1]1 +1 - Spears
2- FT* African/Brutii 7[1]1 +1 - Spears
7- COH* Hannibal African Elites 8[1]1 +2 - Spears/Swords
4- LHI Hannibal Spanish 4[1]2 +1 - Javelins/Swords
3- LI Spanish Tribals 4[1]2 +1 - Javelins/Swords
2- SI Spanish/Africans 3[1]2 +2 - Javelins
2- SI Spanish 2[1]1 +2 - Slings
3- HC* Spanish/Africans 4[0]0 +1 - Various
3- LC Numidians 2[0]0 +1 - Javelins
2- LC Allies 2[0]0 +1 - Javelins
4- EL* Elephants 4[3]1 +1 – Various
per complessive 424 miniature in 126 basette

ROMANI
H5 - L3 - BP8 - Init. 4
290 punti (CORE+Bonus units)

3- FT* Hastati 7[2]2 +2 - Pila/Swords
3- FT* Principes 7[2]2 +2 - Pila/Swords
1- COH* Triarii 7[2]2 +2 - Spears
6- FT* Latin Allies 6[1]1 +1 - Swords
1- COH* Latin Triarii 6[1]1 +2 - Spears
3- SI Velites 3[1]2 +2 - Javelins
3- SI Allies 3[1]2 +2 - Slings
10- LI Numidians 3[1]2 +1 - Javelins
2- HC* Roman/Allies 4[0]0 +1 - Various
10- LC Numidians 2[0]0 +1 – Javelins
per complessive 360 miniature in 112 basette


ARMY LIST
(per regolamento MAGNA ACIES)
1 miniatura = 125 uomini

CARTAGINESI
720 punti

8- CvM Cartaginesi -/4+1 +3
8- CvL Numidi 2/3 +2
8- El Africani -/10 +3
30- Opl Opliti Cartaginesi -/7+2 +4
18- FtM Cartaginesi -/6+1 +3
24- Bg Celti/Liguri -/6+1 +3
2- Sch Africani/Celti 2/3 +2
2- Fr Balearici 2/2 +2
3- Com Cartaginesi/Numidi
per complessive 344 miniature in 88 basette

ROMANI
690 punti

6- CvM Romani/Socii Italici -/4+1 +3
16- CvL Numidi 2/3 +2
36- FtP Hastati/Principes/Socii Italici 3/7+1 +3
10- Triarii/Socii Italici -/8 +4
12- FtL Numidi -/5 +2
6- Sch Velites 2/3 +2
3- Com Romani/Numidi
per complessive 282 miniature in 80 basette

Vedere il profilo dell'utente http://www.armatitalia.weebly.com

6 Re: La battaglia di Zama - 202 a.C. il Sab Nov 10, 2012 9:54 am



Buona visione!!!

Vedere il profilo dell'utente http://www.armatitalia.weebly.com

7 Re: La battaglia di Zama - 202 a.C. il Mar Nov 13, 2012 2:04 pm

L'assenza, per altro più che giustificata dell'amico Appius, non ha permesso il confronto tra i due regolamenti nella ricostruzione storica della battaglia di Zama.
Ma sono molto soddisfatto di come ARMATI (con alcune modifiche ed accorgimenti ad hoc) abbia riprodotto più che fedelmente l'andamento reale della battaglia ... ... sorprendendomi non poco!

Questo lo schieramento:


E questi alcuni dei partecipanti:

(indovinate un pò da che parte stavano Question )


Fra pochi giorni preparerò il battle report ed inserirò tutte le immagini sul sito web di ARMATI-italia, nella sezione BATTAGLIE STORICHE
(http://armatitalia.weebly.com/battaglie-storiche.html)

Intanto vi anticipo l'esito della pugna:
al 15° turno vittoria dei Romani sui Cartaginesi, con il risultato di 13 a 4

STAY TUNED bounce bounce bounce

Vedere il profilo dell'utente http://www.armatitalia.weebly.com

8 Re: La battaglia di Zama - 202 a.C. il Mer Nov 14, 2012 6:34 am

che noiosi sti' romani sono sempre piu' convinto che bisognerebbe preparare una bella Teutoburgo.
Allora si che si ride Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil

Vedere il profilo dell'utente

9 Re: La battaglia di Zama - 202 a.C. il Sab Nov 17, 2012 5:00 pm

Pubblicato sul sito web ARMATI-italia, il battle report e le immagini della battaglia di Zama.
Potete trovare il tutto nella sezione:
"BATTAGLIE STORICHE"
202 BC - ZAMA
http://armatitalia.weebly.com/202-bc---zama.html

Vedere il profilo dell'utente http://www.armatitalia.weebly.com

10 Re: La battaglia di Zama - 202 a.C. il Lun Nov 19, 2012 1:33 pm


- bella ed onesta idea quella di continuare per vedere cosa sarebbe successo se.......;

Al centro le warband piano piano cedono e si ritirano ai fianchi dei Citizen che stanno arrivando in loro soccorso; ma questa operazione costa un turno di gioco e consente a Scipione di spostare in prima linea i freschi Principes.

- quindi non funziona quella di sacrificare le WB per mandare in Fatica i Romani: basta un Turno per torgliersi i WB superstiti,ed i Romani ricuperano la Fatica: meglio sarebbe che le WB andassero tutte distrutte sul posto, ma in sto caso il BP aumenterebbero in modo spropositato.....

- comunque, per quello che mi ricordo, mi sembra che a Zama, Annibale " sapeva che i Romani sapevano " ossia che avevano imparato a muovere le truppe sui fianchi per accerchiargli il centro, come lui aveva fatto a Canne ma, genio tattico fino all' ultimo, escogitò anche il rimedio: far avanzare la sua riserva veterana non ancora impegnata su tutta la linea del fronte per bloccare i Romani ( esausti! si sperava, per i Galli e le Leve) del centro e avanzanti sulle ali: ma neanche questo bastò e poi ci si mise anche la Cav. e finì come doveva finire. Sad Sad

Vedere il profilo dell'utente

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum