SPADONI&CANNONI

Free wargamers and Rules&Games


Non sei connesso Connettiti o registrati

Regole Campagna Armati

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 Regole Campagna Armati il Mar Mar 08, 2011 9:26 am

Campagna

Si gioca su una mappa geografica o stilizzata,ogni giocatore possiede un impero diviso in provincie,(5 o + ) una capitale e un piccolo gruzzolo in oro(10 lingotti) per cominciare.
Ogni provincia da un reddito a fine anno in oro, (15 lingotti per provincia)che servirà per mantenere l'esercito in assetto di guerra durante tutto l'anno.(meno provincie=meno oro )
Ci sono 4 stagioni durante l'anno di campagna.
In primavera si recluta l'esercito , ovvero si spende oro per recuperare le unità perse in battaglie precedenti, si comunicano all'arbitro (stibix)le dichiarazioni di guerra e la provincia che si intende attaccare(simultaneo).e si combattono le eventuali battaglie risultanti dalle dichiarazioni.(stibix avviserà gli interessati)
Estate: come sopra, tranne il reclutamento.
Autunno: idem.
Inverno: fase amministrativa oltre al solito.(conta delle provincie possedute e riscossione tasse)
In ogni stagione ogni giocatore seguendo l'ordine della tabella effettua tali fasi.Tranne scrivere le dichiarazioni di guerra che sono simultanee e all'inizio di ogni stagione.

Tale ordine di gioco può essere variato puntando segretamente dell'oro per comprare il diritto di muovere per primo o per ultimo .

Es turno di primavera
Io decido di spendere 2 lingotti oro per essere il primo della lista amuovere, nessuno punta una cifra superiore per cui sarò il primo a muovere o l'ultimo o qualsiasi altra posizione decida.
Precedentemente avevo dichiarato di attaccare l'Ungheria, faccio il mio spostamento e cerco battaglia , l'ungherese può accettare e allora faremo subito la partita, se rifiuta ho un tentativo al tiro di dadi per soffiargli la provincia .(assedio).

Dopo ogni battaglia si tenta il recupero delle unità disperse , con 1,2,3 l'unità è definitivamente persa , con 4,5,6 si recupera pronta per nuovi scontri.(-1 al dado se ho perso il generale)

Ovviamente si ottiene oro sia per le provincie conquistate (fine anno)sia per battaglie vinte(10lingotti), o stravinte(20 lingotti se si vince con metà o meno delle perdite),o per generali uccisi(5lingotti).

La campagna viene vinta da chi alla fine avrà piu oro in cassa.


La campagna può durare 3 anni ma in ogni primavera viene tirato un dado per ogni giocatore e se almeno la metà dei giocatori ottiene 1, la campagna dura un anno in meno, se invece ottiene 6 dura un anno di piu.(fase gestita e risolta dalarbitro).

Ogni esercito puo attaccare una sola volta per stagione , ma puo difendersi innumerevoli volte se attaccato.
Es. i russi a primavera attaccano i teutonici e conquistano una regione, poi i russi vengono attaccati dai mongoli ,e successivamente dai polacchi, ebbene combatteranno tutte le battaglie in difesa una dopo l'altra con le unità che sopravviveranno .
é anche possibile rifiutare battaglia , e allora l'attaccante potra" assediare "la regione e conquistarla con una semplice procedura, : l'attaccante tira 3d6 ,il difensore tira 4d6 modificato da +1d6 per ogni turno consecutivo di assedio ,chi fa di piu vince,per cui in determinate situazioni puo convenire rifiutare una battaglia sicuramente persa e tentare la fortuna facendosi assediare.

Ovviamente come in ogni campagna che si rispetti possono esser fatte alleanze le quali concedono ai due o tre alleati di pianificare le proprie mosse comunicando le loro decisioni all'arbitro.

Se una regione ha una o piu provincie conquistate dal nemico non può impegnarsi in attacchi di paesi nemici , finquando non avrà liberati il proprio.

Se un esercito nemico è costretto all'abbandono di una regione nemica e non ha vie di fuga è distrutto.

Un esercito che rifiuta battaglia quando attaccato in una provincia straniera, viene automaticamente espulso e perde il possesso della stessa.

A fine campagna le provincie possedute fruttano 15 pt se della propria regione, se in territorio nemico fruttano 50pt.

L'ordine di gioco viene stabilito casualmente di stagione in stagione.
Ogni regione conquistata produrrà punti di stagione in stagione(saccheggio).
Ogni esercito può variare la conformazione delle unità in base al nemico da affrontare.
Ogni esercito che non effettua battaglie vede ridotto il proprio reddito di 5 oro a stagione.
Ogni esercito comabatterà di battaglia in battaglia coi punti conservati durante le stesse per poi ripristinare il punteggio originale nella stagione di primavera col ricavato delle tasse.






Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum