SPADONI&CANNONI

Free wargamers and Rules&Games


Non sei connesso Connettiti o registrati

PITTURA: istruzioni per l'uso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 PITTURA: istruzioni per l'uso il Mar Mar 15, 2011 4:02 pm

cari amici,
apro questo nuovo argomento perchè alcuni di Voi mi hanno richiesto consigli e "istruzioni" sul modo di pitturare le miniature.
Lascio a gente molto più esperta di me, proseguire con l'aggiornamento di questo topic ... in particolare chiedo cortesemente all'amico il Giglio di fare una sorta di cappello introduttivo.
Mentre a tutti gli altri invito ad inserire le proprie esperienze e abitudini

Vedere il profilo dell'utente http://www.armatitalia.weebly.com

2 Il Mio segreto il Sab Mar 19, 2011 8:35 am

Dunque , non mi reputo un gran "pittore",ma credo di essere abbastanza efficace nel risultato visto che ho dei clienti affezionati che regolarmente richiedono il mio ausilio.
Pitturo regolarmente e solamente con colori Acrilici opachi di varie marche dalla vallejo ai colori della Gw alla Lifecolor e Cote d'Arms,ogni marca ha i suoi pregi e i suoi difetti, cavalli di battaglia e sconcezze infinite, per questo vario molto, ma non sono un maniaco del colore,piuttosto curo l'effetto cromatico finale.

Dopo aver pulito il figurino dalle bave e montato nel caso di cavallerie e carri e dopo averlo lavato si comincia con l'imbasettarlo su una superficie facilmente manipolabile, un cartoncino di 2x2 o un tappo di bottiglia o su un Cd fuori uso.

Normalmente uso una base nera opaca eccezzionalmente il bianco (mi pare di aver usato la base bianca solo per gli Aztechi per un risultato piu luminoso).
Dopodiche si passa adare il colore dominante , quello che occupa in % più superficie del pezzo, in maniera grossolana senza curare tanto dove vada il colore che poi verra sovrapposto dai particolari in un secondo momento, nel caso di armature uso la tecnica del Dry brush
Poi si passa al carnato di un colore piu scuro del necessario .
poi qualche particolare , come cinture fasce cappelli elmi.
Finito il grosso del pezzo eseguo una lavatura con acqua e impregnante per mobili color marrone scegliendo la gradazione in base ai gusti, si diluisce con l'acqua quanto si desidera,questo lavaggio va a depositare nelle incisioni una ombreggiatura scura che fa risultare il pezzo come "Vissuto" e risaltare i particolari che verranno ripassati in un secondo momento.
Una volta asciugato per fissare l'impregnante passo una leggera mano di spry trasparente opaco, poi passo a ripassare i particolari e i colori di base per dare lumeggiature , il carnato piu chiaro sulla pelle e i dettagli.
Finto il pezzo un'altra mano di spry opaco.
Sembra complicato ma in realtà non lo è se lo si fa in serie.
Vantaggi di questo procedimento sono il non dover pittare il pezzo in ogni sua parte con precisione in quanto con la lavatura i confini dei dettagli vengono sfumati e il pezzo assume un aspetto piu vero e vissuto piuttosto che uscito fresco fresco di lavanderia.
Ma tutto è soggettivo e dettato dai gusti propri,il mio gusto è quello di rappresentare un soldatino che sia plausibile con il contesto sul campo di battaglia e non di un "modello" impegnato in una sfilata di moda.
Il Giglio

Ps per il nero il bianco e il marrone di base utilizzo colori poco costosi che compro al Briko come pure lo spry che costa 3 eur sempre al Briko.

Vedere il profilo dell'utente

3 Pitturazione veloce il Sab Mar 19, 2011 6:21 pm

Premesso che lo applico solo ai 6mm,li imbasetto direttamente grezzi incollando sabbia fine sulla base stessa per poi passare al tutto uno spray acrilico che compro in ferramenta.
Una volta essicato il tutto procedo con la colorazione acrilica di quello "che vedo"
per poi concentrarmi sui particolari che maggiormente possono risaltare all'occhio.Maggiore risalto lo pongo alla basetta a cui aggiungo erbetta sintetica in minima parte.
La sabbia la porto ad una tonalità chiara e l'erba verde chiaro.
I tempi di pitturazione sono molto veloci e il risultato ,a "distanza di gioco" non ne risente.
Applicabile anche ai 10mm visto che un metodo usato dai pittori della Games Workschop

Vedere il profilo dell'utente

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum