SPADONI&CANNONI

Free wargamers and Rules&Games


Non sei connesso Connettiti o registrati

Guerra dei 7 anni

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1Guerra dei 7 anni   Empty Guerra dei 7 anni il Lun Mag 23, 2011 4:28 pm

Il Giglio


Per arricchire una serata ludica con una piacevole atmosfera Settecentesca durante una Battaglia nel periodo mensionato ,niente di meglio che la colonna sonora del film Barry Lindon degli anni 70, purtroppo è difficile da trovare , ma vale la pena tentare perchè offre un panorama di marcette e motivi militari del tempo veramente notevoli.

Colonna sonora (da wikipedia)

Anche per Barry Lyndon, Kubrick abbandonò pezzi di colonna sonora originale, preferendo autori come Händel o Bach.[15] «Per quanto i compositori di colonne sonore possano essere bravi, non saranno mai un Beethoven, un Mozart od un Brahms. Perché usare una colonna sonora discreta quando c'è dell'ottima musica disponibile dal nostro passato più recente?».[9] «Quando completai il montaggio di "2001", avevo fatto registrare alcune musiche originali che volevo usare nel film. Lo stesso compositore, però, davanti al 'Bel Danubio blu' rimase esterrefatto e allora cambiò idea e inserì queste tracce nelle scene. Con "Barry Lyndon" non ricaddi nell'errore e usai direttamente musiche non originali».[9]

Molte delle tracce, nonostante siano tratte da composizioni di Bach, Schubert ed altri, sono state riscritte e riorchestrate da Leonard Rosenman, che collaborò con Kubrick nella scelta dei brani.[9] «La musica del XVIII secolo non è molto drammatica. Sentii il tema di Handel, che fa da sottofondo a molte scene del film, suonato con una chitarra, e stranamente, mi faceva pensare ad Ennio Morricone. Allora aggiungemmo i bassi e la musica si adattò perfettamente alla drammaticità della pellicola».[9]

La colonna sonora comprende diversi brani composti in epoche posteriori alle vicende narrate, come quelli di Franz Schubert (tra i quali il più famoso è l'Andante con moto dal Trio n. 2 in mi bemolle maggiore per violino, violoncello e pianoforte D. 929) e i brani di musica popolare irlandese eseguiti e arrangiati dai Chieftains.

Geniale l'utilizzo della cavatina del Barbiere di Siviglia di Paisiello, sfruttata per due distinte scene di gioco d'azzardo. Una prima volta, senza accompagnamento vocale, nella scena in cui Barry aiuta lo Chevalier a truffare il principe di Tubingen; una seconda, con accompagnamento vocale, poche scene dopo, al tavolo da gioco di Spa in cui Barry e lo Chevalier, tenendo banco, vincono contro Lord Ludd.

1.Sarabanda dalla Suite n. 4 in re minore, HWV 437 (Georg Friedrich Händel)
2.Woman of Ireland (Seán Ó Riada)
3.Piper's Maggot Jig (Paddy Moloney e Sean Potts)
4.The Sea-Maiden (Paddy Moloney e Sean Potts)
5.Tin Whistles (Seán Ó Riada)
6.British Grenadiers (Fifes And Drums)
7.Marcia da Idomeneo, re di Creta, opera, KV 366 (Wolfgang Amadeus Mozart)
8.Danza tedesca n. 1 in do maggiore (Franz Schubert)
9.Improvviso op. 90 n. 1 in do minore, D 899 (Franz Schubert)
10.Cavatina dal Barbiere di Siviglia (Giovanni Paisiello)
11.Terzo movimento dal Concerto in mi minore (trascrizione della Sonata per violoncello RV 40) (Antonio Vivaldi)
12.Concerto in do minore per due clavicembali, BWV 1060 (Johann Sebastian Bach)
13.Andante con moto dal Trio in mi bemolle maggiore n. 2 op. 100, D 929 (Franz Schubert)
14.Marcia Hohenfriedberger (Seán Ó Riada)
15.Marcia Lilliburlero (Henry Purcell)

il giglio

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum